Linea 1, avviso di Anm: giovedì 6 la metropolitana chiuderà un’ora prima

Napoli 4 Febbraio 2020 – ANM informa, tramite un post sulla sua Pagina Facebook, che la Linea 1 metropolitana giovedì 6 Febbraio anticiperà la chiusura del servizio ai viaggiatori di un’ora circa.

La chiusura anticipata è necessaria per consentire le verifiche con le autorità competenti e le prove tecniche propedeutiche alla riapertura della tratta Colli Aminei-Piscinola. Pochi giorni fa, infatti, la Procura di Napoli ha infatti disposto il dissequestro del binario della metropolitana Linea 1 interessato all’incidente ferroviario del 14 gennaio scorso.

Adesso può essere ristabilita l’intera tratta Piscinola-Garibaldi, limitata in questi giorni alla fermata Colli Aminei. Questa è la ragione per cui sarà necessario anticipare la chiusura della metropolitana Linea 1 giovedì 6 febbraio. L’ultima corsa da Colli Aminei, secondo quanto comunicato da Anm, sarà alle ore 21.24, così come l’ultima corsa da Garibaldi.

Un ulteriore piccolo disagio, questo, per i pendolari partenopei, che però è propedeutico a un importante passo avanti. Solo poco dopo l’incidente del 14 gennaio, la Linea 1 aveva ripreso a circolare sulla tratta Colli Aminei-Garibaldi, e adesso sembra che la circolazione verrà presto ripristinata completamente.

Febbraio, inoltre, rappresenta un mese importante per Anm. In questo periodo è infatti previsto l’arrivo dei nuovi treni per la Linea 1. Ad annunciarlo, poche settimane fa, il sindaco Luigi De Magistris: “Contenti di quello che è stato realizzato, a febbraio arriva il primo treno e faremo le prove, a settembre il primo treno della Linea 1 della metropolitana di Napoli, con 20 treni nuovi, uno ogni mese“.

Potrebbe anche interessarti