Addio ad Alfonso Pepe: il re dei panettoni del sud

Alfonso PepeQuesta mattina è morto Alfonso Pepe, il noto pasticciere salernitano che ha reso famoso il panettone del Sud. L’uomo di 55 anni si è arreso ad una brutta malattia che lo ha colpito due anni fa.

Erano gli anni ’80 quando Alfonso Pepe insieme ai due fratelli Prisco e Giuseppe, e a sua sorella Anna, diede vita a Pepe Mastro Dolciere. Nel 1995 invece si iscrisse all’Accademia dei Maestri Pasticceri Italiani per specializzarsi nella lavorazione dei lievitati fino a diventare uno dei primi in Italia, primo in Campania, nella preparazione del panettone.

Alfonso Pepe è quindi scomparso questa mattina dopo due anni di lotta. Un biennio in cui nonostante la sofferenza ha portato avanti il suo lavoro, perché era la sua più grande passione. Durante l’ultimo Natale infatti portano ancora la sua firma.

Il panettone è uno dei fiori all’occhiello del famoso pasticciere. Il dolce tipicamente del nord, ha cambiato aspetto, e soprattutto cambiato collocazione geografica. Ora anche la nostra tradizione, grazie a Pepe, vuole il panettone nei giorni natalizi.

Non solo panettone. Pepe è famoso per i lievitati in generale, ci riferiamo quindi anche al Pandoro ed alla Colomba. Tutti dolci tipici e tradizionali della nostra cultura che Alfonso Pepe ha preparato ed ideato con grande amore e passione.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più