La Vittoria Alata a Sanremo grazie allo scultore napoletano Domenico Sepe

A Sanremo c’è  la “Vittoria Alata” sul basamento del monumento ai caduti della Prima Guerra Mondiale di Sanremo, la scultura rimossa nel 1942. Il Maestro d’Arte Domenico Sepe, scultore napoletano e attualmente docente di storia dell’arte, disegno ed educazione artistica ad Afragola, ha ridato vita ad un simbolo scultoreo di cui si sono perse le tracce fino alla seconda Guerra Mondiale.

La magnifica scultura raffigura una donna a cavallo che brandisce una spada con i condottieri ai suoi piedi, ispirata all’opera realizzata dal Pasquali nel 1923 alla presenza di Vittorio Emanuele III e della Regina Elena.

E’ presente in corso Mombello, per volere di Elsa Ausenda e del marito Renato, scomparso anni fa. Lo scultura,  studiata da Sepe dal bozzetto originale custodito al Museo civico della città dei fiori, è stata inaugurata il 2 giugno del 2018.

Il progetto relativo alla realizzazione della scultura del Monumento ai caduti è il più grande ed importante di Sanremo ed è costituito da un basamento parallelepipedo trapezioidale poggiato su quattro gradini e incorniciato in alto da un fascio littorio in bronzo che gira intorno a tutti i quattro lati, terminante con una struttura piramidale che originariamente fungeva da appoggio all’imponente gruppo scultoreo bronzeo, alto sei metri, andato perduto ed ora “risorto”, grazie all’impegno della galleria Denuzzo e dell’architetto Gianni Salesi.

Nato a Napoli il 7 dicembre del 1977, Domenico Sepe è uno scultore, pittore e scenografo. Domenico si è diplomato al liceo artistico di Cardito nel 1995 e all’accademia di Belle Arti di Napoli nel 2001. Attualmente è docente di storia dell’arte, disegno ed educazione artistica. Domenico Sepe inoltre è fornitore ufficiale della Real Casa Borbone Due Sicilie, presidente e ideatore dell’associazione culturale, SALOTTO CULTURALE TEMATICO, responsabile della sezione Afragola del Real Circolo Francesco II di Borbone, direttore artistico sez. ARTE del gruppo MASSCIA Afragola NA , presidente dell’associazione culturale La Fragola Napoli Afragola NA.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più