Sanremo 2020 – Anastasio conquista l’Orchestra con ‘Spalle al muro’ e risale in classifica

anastasio sanremo

SANREMO 2020 – Nella serata delle cover a giudicare non è più la giuria demoscopica ma l’orchestra. Gli esperti del settore hanno valutato l’intonazione, l’arrangiamento e l’esibizione dei 24 cantanti in gara. Alla fine a vincere è stata Tosca con ‘Piazza Grande’. Secondo posto per Piero Pelù con ‘Cuore Matto’, terzi i Pinguni Tattici Nucleari con un medley di canzoni sanremesi.

Giù dal podio, quindi quarto posto e medaglia di legno, per Anastasio. Il rapper napoletano è salito sul palco con il gruppo rock la ‘Premiata Forneria Marconi’ interpretando ‘Spalle al muro’. Il brano portato a Sanremo nel 1991 da Renato Zero e classificatosi al secondo posto. Un pezzo che parla della trasformazione e della crescita di un uomo, da ragazzino ad anziano.

Anastasio su Instagram ha commentato la serata ringraziando i suoi compagni di avventura a Sanremo:

“Sono ancora frastornato. Ho sempre subito il fascino dei maestri e in generale da chi ha qualcosa da insegnarmi, quindi vi lascio solo immaginare cosa sia stato per me lavorare insieme alla PFM a questo brano. Grazie Universo”.

‘Spalle al muro’ è stata riscritta con alcune barre da parte di Anastasio.

“A volte il mondo cambia passo, e c’è chi non tiene il ritmo. I sogni passano, è un passo falso e chi non passa, parte già sconfitto. I cinquantenni sembrano nati ieri sì, magari fosse nati ieri, sareste un po’ meno disorientati in questo mondo di schermi collegati. Di problemi seri già scaricati, sul groppone, scemi, di neanche nati, già schedati nelle banche dati. Sono masticati e dopo vomitati”.

Anastasio è in gara a Sanremo con ‘Rosso di rabbia’, canzone che secondo la giuria demoscopica è al 15 posto. Un balzo in avanti sarà fatto stasera quando a quella classifica si sommerà questa degli esperti dell’orchestra.

Questa la classifica per l’Orchestra:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

La classifica della terza serata votata dall’orchestra. Siete d’accordo? #sanremo2020 #sanremo70

Un post condiviso da Sanremo Rai (@sanremorai) in data:

Potrebbe anche interessarti