Medici in pensione: “Vogliamo lavorare gratis un altro anno”. L’ospedale accetta

studio medico gratuito centro storico di napoliNel contesto della sanità campana, la cui organizzazione scatena spesso polemiche di diverso genere, notizie come questa accendono un faro di speranza. All’ospedale Luigi Curto di Polla, in provincia di Salerno, due medici in pensione hanno deciso di continuare a lavorare per un altro anno, in modo totalmente gratuito.

Secondo quanto riporta Italia2tv, si tratta di due dirigenti che, seppur collocati in quiescenza, hanno dato la propria disponibilità per continuare a supportare il reparto di Geriatria. Si chiamano Vincenzo D’Acunto e Gabriele Mare, e hanno comunicato all’Asl Salerno la loro disponibilità “a prestare relativamente alla loro qualifica, a titolo gratuito, servizio presso il reparto pollese“.

La richiesta è stata subito accolta dal Direttore generale dell’Asl Salerno. Nella delibera pubblicata sull’albo pretorio dell’Asl i motivi del consenso sono ben chiari: “Un vantaggio per l’azienda sanitaria per l’esperienza dei due medici, per la carenza di personale nelle more dell’espletamento dei concorsi avviati dall’Asl e per l’alta competenza dimostrata dai due professionisti“.

Insomma, in tempi in cui i medici sono sempre meno e il sistema sanitario ne soffre, questi due medici in pensione hanno mostrato tutta la dedizione al proprio lavoro. Vincenzo D’Acunto e Gabriele Mare potranno così supportare l’ospedale di Polla per un altro anno, e restare vicini ai loro pazienti.

Potrebbe anche interessarti