Feltri offende i napoletani: “Li invidio, hanno avuto solo il colera”

Vittorio Feltri ci ricasca di nuovo: un altro tweet infelice e offensivo sui napoletani.

Il direttore di Libero ha scritto: “Da lombardo devo ammettere che invidio i napoletani, che hanno avuto solo il colera, roba piccola in confronto al Corona” si legge nel tweet.

Infuriati gli utenti che hanno subito risposto al post di Feltri. Non è la prima volta che il direttore del giornale si lascia andare a commenti offensivi sui napoletani.

Solo pochi giorni fa commentò la notizia delle ricercatrici meridionali che hanno isolato il coronavirus allo Spallanzani di Roma con: “Tre signore meridionali hanno identificato il Coronavirus in 48 ore, un miracolo. Una lezione a tutto il mondo scientifico. Poi dicono che i terroni sono incapaci. Balle. Applausi a loro”.

Potrebbe anche interessarti