Coronavirus, al via i primi test sul vaccino. Ricciardi (OMS): “Ci vogliono due anni”

E’ notizia di poco fa che un’azienda statunitense avvierà i primi test umani sul vaccino contro il Coronavirus.

Ieri sera invece Walter Ricciardi, membro dell’esecutivo Oms nominato consigliere del ministro della Salute, aveva dichiarato che per le sperimentazioni ci vorrà molto tempo: “I vaccini tradizionali per l’influenza non hanno alcun effetto perché il vaccino va studiato specificatamente per questo nuovo coronavirus. Per questo dobbiamo lavorare ancora un paio di anni“.

Una speranza invece per il vaccino contro il covid-19, arriva dagli USA. Lo annuncia il Wall Street Journal, che scrive che un’azienda farmaceutica ha spedito il primo lotto del suo vaccino e che lanceranno i primi test umani

LEGGI ANCHE
Conte: "Chiudiamo tutto, aperte solo farmacie e supermercati". Non fate le corse

L’istituto entro la fine di aprile potrebbe iniziare un test clinico su circa 20-25 volontari sani. Lo ha detto il direttore del NIAID Anthony Fauci in un’intervista.

Potrebbe anche interessarti