Coronavirus, il bollettino del 15 marzo: 20.603 positivi, 1809 morti e 2335 guariti

bollettino 15 marzoProseguono gli aggiornamenti sulla situazione coronavirus in Italia. Alle ore 18 si è tenuta la consueta conferenza di Angelo Borrelli, il capo della Protezione Civile, il quale ha fornito il bollettino di oggi, 15 marzo 2020.

Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come si previene

Oggi si registrano 369 nuovi guariti, per un totale di 2335. Ci sono 2853 nuovi casi di Coronavirus, per un totale di 20.603. Di questi, 9268 sono asintomatici o con sintomi lievi e in isolamento domiciliare, 1672 sono in terapia intensiva. Rimane quindi ferma la percentuale di pazienti in terapia intensiva (10%).

Si registrano inoltre 368 nuovi deceduti. Borrelli nel bollettino del 15 marzo informa la stampa anche sulle misure messe in atto a livello nazionale, come la distribuzione in programma di un milione e mezzo di mascherine chirurgiche. Il capo della Protezione Civile richiama inoltre i cittadini alle regole, e in particolare a limitare al massimo le uscite dalle proprie abitazioni.

Ad oggi, come fa notare il professor Brusaferro, si registra il maggior numero di contagiati in un giorno. Anche in Campania i casi positivi continuano ad aumentare: oggi si contano in totale 350 positivi. Di questi, i deceduti sono 9 (3 Asl Napoli 1; 1 Asl Napoli 2; 3 Provincia di Caserta; 1 Provincia di Avellino; 1 provincia di Salerno), mentre i guariti sono 28 (3 Totalmente guariti e 25 “clinicamente guariti”, ossia diventati asintomatici ma in attesa dei due tamponi negativi di conferma).

Potrebbe anche interessarti