Luca Abete sul servizio di Ascierto: “Striscia fa satira. Può piacere o no”

Un servizio di Striscia è un servizio di satira. – ha detto Luca Abete, inviato di “Striscia la Notizia” – Lo ha fatto perché ha buoni motivi per farlo. E’ giusto che ci sia gente che non la gradisce“.

Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come si previene

Striscia ha parlato di una esternazione fuori luogo a mio avviso del dottor Galli – ha continuato – che diceva che questa sperimentazione non era nata a Napoli. La risposta di Ascierto è stata blanda che non ha convinto i telespettatori. L’impressione che hanno avuto è che il prof. Ascierto non avesse argomenti per dibattere“.

Quello che è venuto fuori è stata una cosa etichettata in quel modo da Striscia, si è analizzato il fenomeno televisivo, non quello che c’è dietro il progetto del Pascale“, ha continuato.

Potrebbe anche interessarti