Video. De Magistris a Cartabianca: “Stiamo contenendo bene il contagio. Napoli città responsabile”

Ieri sera il sindaco di Napoli Luigi de Magistris è stato ospite della trasmissione “Cartabianca” su rai 3. Ovviamente collegato via web, come tutti gli altri ospiti, ha analizzato la situazione a Napoli in materia coronavirus.

Queste le parole di de Magistris: “Abbiamo fatto tesoro di quello che è accaduto al Nord. Le scuole e le fabbriche hanno chiuso prima dei decreti di Conte. A Napoli abbiamo poco più di 300 casi, ma è vero anche che la Regione Campania è quella che fa meno tamponi di tutti. La nostra preoccupazione era che all’inizio del contagio avevamo circa 300 posti in terapia intensiva, a fine aprile arriveremo a 500″.

Per quanto riguarda la polemica dei medici del Cardarelli, il sindaco risponde così: “I medici che non si presentano al lavoro? Sono dei disertori. La situazione è stata ridimensionata perché in realtà si parla di medici che hanno contratto il virus e quindi costretti alla quarantena. Ma nella situazione di Napoli, con tutti i tagli alla sanità che abbiamo avuto, i medici sono degli eroi“.

LEGGI ANCHE
Maltese Falcon a Napoli: è la barca a vela più lunga e tecnologica del mondo

Stiamo riuscendo a contenere abbastanza bene il contagio e spero continui così. Perché se si pensa che in un basso di Napoli vivano 7 persone senza spazio, sarebbe difficile garantire un posto sicuro per la quarantena. La città si sta comportando con rigore e responsabilità”

Per il video (da 1 h e 53 m).

Potrebbe anche interessarti