Coronavirus, due casi sospetti al Vecchio Pellegrini: chiuso il pronto soccorso

opedale vecchio pellegrini napoliQuesta mattina il pronto soccorso dell’ospedale Vecchio Pellegrini è stato chiuso per la sospensione temporanea delle attività. La chiusura temporanea dell’ospedale è stata ritenuta necessaria, poiché sono stati individuati due casi sospetti di Coronavirus i quali hanno comportato l’esecuzione dei tamponi e le conseguenti operazioni di sanificazione che sono attualmente in corso.

Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come si previene

Uno dei due pazienti sospetti al Vecchio Pellegrini, come riportato da IlMattino, è un 80enne napoletano, che era stato ricoverato per insufficienza respiratoria. In seguito all’aggravamento delle sue condizioni e all’implementazione delle terapie per ventilarlo, durante la serata di ieri era stato sottoposto al tampone.

Purtroppo però l’anziano non ha superato la notte ed è deceduto. Al momento si attende l’esito del suo test e di quello a cui è stata sottoposta una seconda paziente sospetta, che al momento è intubata.

Il pronto soccorso resterà chiuso fin quando non si concluderà l’igienizzazione degli ambienti ospedalieri situati al piano terra della struttura.

Potrebbe anche interessarti