Ciro Esposito in fin di vita. Precipitano le condizioni del tifoso

Ciro Esposito

Precipitano rovinosamente le condizioni di Ciro Esposito, il tifoso napoletano colpito da un proiettile vagante esploso prima della finale di Coppa Italia all’Olimpico di Roma il 3 Maggio scorso. A darne notizia gli operatori sanitari del policlinico romano Agostino Gemelli che, tra lo sconcerto della gente, hanno annunciato l‘aggravarsi repentino delle condizioni di salute dell‘uomo che, attualmente, è in fin di vita.

L’avvocato Angelo Pisani, che assiste la famiglia di Ciro Esposito ha rilasciato alcune dichiarazioni al riguardo dichiarando che “Purtroppo il quadro clinico è peggiorato, le condizioni di Ciro sono disperate, lotta per la vita” dice “La famiglia di Ciro è in ospedale, anche io ci sto andando”.

Seppur le sue condizioni nel corso di questo mese si sono mantenute sempre piuttosto critiche, nelle ultime settimane, dopo numerose operazioni, il corpo del ragazzo sembrava reagire positivamente alle cure fino a qualche minuto fa, quando un improvviso crollo dei valori ha aggravato pericolosamente la condizione di Ciro che adesso versa in fin di vita.

Potrebbe anche interessarti