Coronavirus, “Ponticelli zona rossa”: sui social dilaga la fake news

coronavirus esercitoNelle ultime ore stanno girando nelle chat di Whatsapp e in generale sui social, dei messaggi nei quali si fa riferimento ad ulteriori misure restrittive che le autorità starebbero pianificando per creare una “zona rossa” nel quartiere di Ponticelli, essendo quest’ultimo focolaio di Coronavirus. Messaggi che si sono fatti insistenti dopo la morte di un uomo molto conosciuto nel quartiere, che lavorava come collaboratore scolastico in una scuola di Ponticelli.

Si tratta però di una fake news perché al momento non vi è alcun decreto o ordinanza in merito. Resta comunque valida la quarantena e l’uscita dalla propria abitazione solo in casi di estrema necessità.

La Giunta Municipalità 6 (che comprende i quartieri di Ponticelli, Barra e San Giovanni) ha pubblicato un avviso in merito alla notizia falsa, scrivendo, tramite un post pubblicato su Facebook:

“Nelle ultime ore si sta diffondendo la notizia della imminente chiusura del quartiere Ponticelli a seguito della morte di alcuni concittadini, presumibilmente contagiati da Covid 19.
Al momento non vi è alcun fondamento circa tale misura restrittiva, a causa di ipotizzati focolai presenti nel quartiere. La presenza di casi accertati non trasforma automaticamente gli stessi in focolai.
Occorre invece continuare ad adottare ogni forma di isolamento domiciliare della cittadinanza, così come previsto dai decreti ed ordinanze nazionali e regionali attualmente in vigore. Ribadiamo il nostro vivo invito di restare a casa.

Potrebbe anche interessarti