Coronavirus, mascherina e occhiali: 4 trucchi per non farli appannare

Chi indossa gli occhiali da vista ha un grosso problema in questi giorni di emergenza coronavirus: portando la mascherina le lenti col fiato si appannano.

Ci sono vari metodi e trucchi per far convivere mascherina e occhiali da vista.

– Il primo consiglio è quello di lavare le lenti con acqua e sapone. Lo studio fu pubblicato nel 2011 sulla rivista medica Annals of the Royal College of Surgeons of England. L’articolo dice che questa operazione va eseguita prima di indossare la mascherina. Questo metodo non dura a lungo però, dovrebbe infatti funzionare solo alcune ore.

– Il secondo metodo è quello di piegare la parte superiore della mascherina di un quarto prima di indossarla. Ciò permette di creare maggiore spazio per far uscire il respiro dalla mascherina prima che tocchi gli occhiali. Questa operazione però riduce le dimensioni del dispositivo ed inoltre questo trucco è valido solo per quelle chirurgiche e non per quelle col nasello in metallo.

– Un altro arriva dal Dipartimento di Polizia di Tokyo, che consiglia di usare un fazzoletto di carta da piegare e appoggiare sul lembo superiore della mascherina. Il fazzoletto andrà ad aderire bene sopra il naso evitando così che si crei la condensa sulle lenti.

– L’altro metodo è quello di utilizzare lo spray antiappannante. Lo usano coloro che praticano sport subacquei o snorkeling, su maschere e occhialini da nuoto, ma anche chi indossa maschere da sci e o i motociclisti per le visiere.

Potrebbe anche interessarti