Coronavirus, guarita la direttrice del Primo Policlinico: “Mi ritengo fortunata a poterlo raccontare”

direttrice policlinico

Dopo più di un mese è finalmente guarita la Direttrice Sanitaria dell’Azienda Ospedaliera Universitaria “Luigi Vanvitelli” di Napoli. Maria Vittoria Montemurro era stata trovata positiva al coronavirus il 16 marzo scorso e ora comunica l’esito negativo del secondo tampone dalla pagina Facebook dell’Ospedale.

Queste le sue parole:

È stata una prova difficile, in assoluto isolamento domestico per molti giorni, superata anche grazie alla mia famiglia ed al prof. Coppola che mi hanno costantemente assistito. Mi ritengo davvero fortunata a poterlo raccontare“.

La 59enne Montemurro fa parte quindi del 75% della popolazione italiana trovata positiva al covid-19 ma che non ha sintomi gravi da richiedere il ricovero in strutture sanitarie. La direttrice sanitaria del Primo Policlinico infatti ha continuato a lavorare da casa in modalità smart working ed è stata curata presso il proprio domicilio dal prof. Nicola Coppola (direttore UOC Malattie infettive). Dopo la notizia della sua positività, la Direzione Generale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria “Luigi Vanvitelli” aveva predisposto la quarantena, a scopo precauzionale, di tutto il personale della Struttura strategica.

Soltanto nella giornata di oggi, come diffuso nel bollettino del Comune della città partenopea, si sono registrati nella città di Napoli il doppio dei guariti (+26) rispetto ai nuovi casi (+13) di coronavirus. Un trend positivo che rispecchia quello di due giorni fa quando non si era avuto nessun nuovo caso in città.

Potrebbe anche interessarti