Un minuto di silenzio alla Camera: Fico commemora il poliziotto ucciso

Questa mattina la Camera dei Deputati e il Presidente Roberto Fico hanno ricordato con un minuto di silenzio Pasquale Apicella, poliziotto morto tragicamente nel tentativo di sventare una rapina in banca, speronato dall’auto dei malviventi durante l’inseguimento.

Le parole del Presidente della Camera

Nella notte tra il 26 e il 27 aprile, – ha ricordato Roberto Fico – nel corso di una operazione volta a fermare i responsabili di un tentativo di furto presso una banca di Napoli, è rimasto ucciso l’Agente scelto della Polizia di Stato, Pasquale Apicella, mentre l’Assistente Capo Salvatore Colucci, è rimasto ferito.

Abbiamo il dovere di rendere omaggio al giovane agente deceduto per la risolutezza e il coraggio mostrati nell’adempimento del dovere. Per aver fatto della difesa della legalità, della democrazia e della sicurezza dei cittadini una scelta di vita, sino all’estremo sacrificio.

Ho trasmesso una lettera al Capo della Polizia di Stato, Prefetto Franco Gabrielli, ed al Questore di Napoli, dottor Alessandro Giuliano. Questo al fine di esprimere, anche a nome della Camera dei deputati, i più profondi sentimenti di solidarietà e di vicinanza ai familiari dell’Agente scelto Apicella e gli auguri di pronta guarigione all’Assistente Capo Colucci”.

L’omaggio alle forze dell’ordine

Il Presidente ha, poi, rivolto un pensiero a tutte le forze di sicurezza. “In un momento così drammatico per il nostro Paese, a fronte della gravissima emergenza sanitaria del Covid-19, il ruolo svolto dalle donne e dagli uomini delle forze dell’ordine – come dal personale sanitario, da quello della protezione civile, delle forze armate e da tanti altri lavoratori e lavoratrici – è più che mai prezioso e cruciale.

A tutti loro rivolgo i nostri sentimenti di riconoscenza e di apprezzamento per l’impegno svolto ogni giorno al servizio della comunità con dedizione, professionalità, e anche a rischio della vita. Desidero rinnovare, a nome di tutta l’Assemblea, il più profondo e commosso cordoglio alla famiglia dell’Agente scelto Pasquale Apicella“.

Potrebbe anche interessarti