Palomba criticato per apertura cimitero e attacca: “Qualche Cassandra critica il nulla”

Il sindaco di Torre del Greco attacca chi lo critica inutilmente sulla questione cimitero. Torre del Greco si sta comportando bene in questi giorni, qui il bollettino di ieri, infatti il sindaco ha deciso di riaprire il cimitero, ormai chiuso da due mesi.

Ciò nonostante al sindaco sono arrivate delle critiche sui social da una signora che ha pubblicato una foto del cimitero con troppa erba cresciuta tra i tumoli. Palomba non ha tardato a rispondere con questo messaggio sul proprio profilo facebook e concludendo con la parola “vergogna”, la stessa usata dalla signora.

Polemiche sterili in un momento in cui le cose importanti dovrebbero essere ben altre.

“Quanto è stato bello leggere nelle parole colme di amore di due genitori la loro emozione per essere ritornati – finalmente, dopo due mesi – al cimitero se pure per una breve preghiera ai loro affetti. Eppure c’è chi sta sbraitando ed urlando di inviare atti e documenti in Prefettura, sui quali darò opportuna comunicazione – al solo fine di FAR CHIUDERE il cimitero.
O ancora, resto allibito quando leggo qualche Cassandra di turno che posta sui social foto ignobili del nostro cimitero al solo fine di DENIGRARE e CRITICARE il NULLA, non essendosi potuta svolgere in questi due mesi alcuna attività tecnica.
Ho una sola parola per tutto ciò:
V E R G O G N A ! ! !”

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più