Foto. Pozzuoli, nasce il reparto di pneumologia dedicato ai pazienti covid

reparto covid pozzuoliLa Campania continua a confermare la sua efficienza nella lotta contro il coronavirus. Da lunedì 18 maggio, all’Ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli aprirà il nuovo reparto di pneumologia interamente dedicato al Covid.

Secondo quanto riporta una nota dell’ASL Napoli 2 Nord, il reparto risponde ai bisogni emersi nella nuova fase della pandemia: posti letto a media intensità di cure già pronti per trasformarsi in posti letto di subintensiva, e strutture isolate pensate per accogliere pazienti in degenza prolungata.

Il nuovo reparto dedicato ai pazienti covid dell’Ospedale di Pozzuoli è stato realizzato in un edificio compreso nell’area dell’ospedale, e non è collegato al blocco principale. Il reparto è dotato di 15 posti letto, di cui 11 ordinari in stanze singole e 4 posti di subintensiva. L’Asl ha realizzato le finiture, le tecnologie, gli arredi e gli impianti del reparto, dotandolo anche di una piccola cucina destinata ai pazienti fuori pericolo ma ancora positivi.

Queste le parole di Fabio Numis, primario della Medicina d’Urgenza del Santa Maria delle Grazie: “Nella fase dell’emergenza che abbiamo alle spalle i nostri ospedali si sono trasformati per accogliere i pazienti COVID19. Le scorse settimane ci hanno permesso di conoscere da vicino questa patologia e capire le esigenze strutturali di cui c’è necessità, così da indirizzare gli ingegneri sulle dotazioni e le tecnologie necessarie.

Questo reparto risponde esattamente a questi criteri: percorsi radicalmente differenziati, media intensità di cure con possibilità di intensificare le terapie quando necessario, videomonitoraggio, comfort per pazienti prossimi alle dimissioni”.

Potrebbe anche interessarti