Tra i Comuni Ciclabili 2020, ci sono ben cinque località del Cilento

Tra i Comuni Ciclabili del 2020, spiccano ben cinque località del Cilento. Riceveranno la cosiddetta Bandiera Gialla, prestigioso vessillo che attesta il grado di ciclabilità di un territorio. Ad annunciarlo è LaRepubblica.

L’iniziativa, promossa dalla Fiab (Federazione Italiana Amici della Bicicletta), avrà come protagonisti i seguenti comuni: Camerota, Castelnuovo Cilento, San Giovanni a Piro, Piaggine e Roccagloriosa. Gli ultimi due sono delle “new entry” mentre i restanti sono già insigniti per il terzo anno consecutivo.

L’obiettivo di fondo è quello di valorizzare le località, renderle più accoglienti per chi si muove in bicicletta, premiare l’impegno di chi promuove iniziative bike-friendly, ma anche incentivare i comuni italiani ad adottare politiche che favoriscano la mobilità ciclistica.

Tutte le amministrazioni che riceveranno l’attestazione di Comune Ciclabile, con tanto di Bandiera Gialla, entreranno a far parte della nuova Guida Fiab Comuni Ciclabili d’Italia 2020. 

Angela di Lorenzo, delegata della Fiab Camerota, ha dichiarato: Si tratta di un bellissimo risultato. Lo abbiamo raggiunto tramite un’attenta sinergia tra il nostro gruppo tecnico e le amministrazioni comunali. Queste ultime hanno collaborato attivamente con azioni di politica green, attenta alla qualità della vita.”

“I comuni si sono battuti per la moderazione del traffico e della velocità con l’introduzione delle zone 30. Inoltre, hanno incentivato la popolazione, in particolare gli studenti, ad utilizzare la bicicletta.”

Queste piccole azioni porteranno ad una mobilità sostenibile e alternativa, con un notevole incremento di turismo rispettoso dell’ambiente – ha concluso.

La cerimonia per il conferimento delle bandiere ai Comuni Ciclabili, probabilmente si terrà il prossimo mese di giugno.

Potrebbe anche interessarti