Riapre il pontile di Bagnoli, l’assessora Menna: “Gente ordinata e con mascherina”

Questa mattina ha finalmente riaperto il pontile di Bagnoli. Una lingua di cemento di 940 metri dalla costa verso il mare, che risulta essere la passeggiata in mare più lunga d’Europa, adesso è di nuovo percorribile. E c’è di più: le persone che oggi si sono godute la bellezza del pontile di Bagnoli l’hanno fatto nel pieno rispetto delle regole, indossando la mascherina e mantenendo le distanze.

Lo afferma l’assessora alle pari opportunità, libertà civili e alla salute del Comune di Napoli, Lucia Francesca Menna. “Tanta gente, tutta ordinata e in mascherina è arrivata stamani sul pontile di Bagnoli, riaperto dopo i mesi di chiusura dovuti all’emergenza Covid-19.

Fino alle 14 di oggi sono state centinaia le famiglie e le persone che si sono riprese uno degli angoli più belli della città. I controlli sono stati effettuati all’ingresso e lungo tutto il percorso dal personale della Risorsa mare del Comune anche in bicicletta“.

Un esordio che fa ben sperare per i prossimi mesi di convivenza con il virus, e che restituisce un pezzetto di normalità a tanti partenopei dopo un lungo lockdown. “Il pontile resterà aperto e fruibile alla cittadinanza tutti i giorni dalle 8 alle 14, compreso sabato e domenica“, comunica l’assessora Menna, “ma si conta di ampliare l’orario fino alle 19 fin dalle prossime settimane“.

Potrebbe anche interessarti