Canone Rai, non pagare si può! Ecco come fare…

RAI

Il canone Rai è considerato dalla maggior parte dei consumatori una delle tasse più inutili. A conferma di ciò sono i dati sulla sua sempre più diffusa evasione citati da Napolitoday.it.

I cittadini di Napoli sono quelli che meno pagano la suddetta tassa, solo il 48 percento, ed in generale in Campania solo il 56,8 percento delle famiglie è abbonata. Nella parte settentrionale del capoluogo c’è l’evasione più alta (Melito 18,24 percento di famiglie abbonate, Qualiano 20,61, Villaricca 21,93), mentre nella zona della penisola Sorrentina si paga di più (Piano di Sorrento 91,92, Meta 89,84, Vico Equense 89,24).

Liberarsi della costosissima tassa sugli apparecchi televisivi è possibile. La disdetta deve essere inviata a mezzo raccomandata all’Agenzia delle Entrate – Direzione Provinciale I di Torino – Ufficio territoriale di Torino 1 Sportello A.A.T. Casella postale 22 – 10121 Torino (To), cedendo, inoltre, tutti gli apparecchi posseduti oppure suggellando la tv, mediante chiusura in appositi involucri, rendendola inutilizzabile.

Per maggiori informazioni: www.abbonamenti.rai.it

 

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più