Costa su De Luca: “Ha messo al centro la tutela della salute. Ha agito nell’interesse dei cittadini”

Il Ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, nel corso della trasmissione “Agorà” in onda su Rai3, ha rilasciato alcune dichiarazioni. Alcune di queste hanno avuto per oggetto l’operato di Vincenzo De Luca.

“De Luca ha messo al centro la tutela della salute. Quindi se è sembrato talvolta rigido, anche nell’accettare alcune direttive, lo ha fatto nell’interesse del cittadino”. Il ministro Sergio Costa, dunque, ha apprezzato il modo in cui il Governatore campano ha gestito l’emergenza Coronavirus.

La sua rigidità è stata ampiamente giustificata. Quest’ultima spesso è sfociata in rimproveri, rivolti ai cittadini irresponsabili, divenuti veri e propri tormentoni. Tuttavia, il giudizio generale del ministro dell’Ambiente resta più o meno invariato: “È chiaro che poi il discorso politico si amplia su quella che è la gestione complessiva della Regione Campania”.

Infine, Sergio Costa si è pronunciato sul difficile compromesso tra tutela dell’ambiente e l’emergenza Covid. Infatti, come ormai noto, quest’ultima ha accelerato l’utilizzo del monouso. A tal proposito, Costa ha spiegato: “C’è una linea segnata da Iss e Ispra. Per tutto quello che riguarda mascherine e plessi sanitari si segue il percorso previsto già da una norma del 2003”.

In casa, ad esempio, si possono usare mascherine di precauzione, immaginando che nessuno sia positivo al Covid né sottoposto a quarantena. Quindi possiamo usare qualcosa di riutilizzabile, magari una mascherina di tessuto così che si possa lavare e impiegare più volte”.

 

 

Potrebbe anche interessarti