Femminicidio, napoletano accoltella e uccide la convivente

femminicidio
Si chiama Antonio Matuozzo il 65enne di origini napoletane che la scorsa notte ha ucciso a coltellate la convivente a Barbarano Romano, in provincia di Viterbo.

Il nuovo caso di femminicidio si è verificato nel piccolo paese della Tuscia, che conta poco più di mille abitanti. A morire sotto i colpi inferti con un grosso coltello da cucina è stata Anna Maria Cultrera, la convivente dell’uomo. Sarebbe stato proprio lui ad avvertire i militari.

Ancora in corso l’interrogatorio, ad opera del magistrato Fabrizio Tucci, nella caserma dei carabinieri di Ronciglione.

Fonte: Il Mattino

 

Potrebbe anche interessarti