Coronavirus, in Spagna la “cura Ascierto” è tra le più utili nei pazienti gravi

Per la Spagna la “cura Ascierto” è tra le più utili nelle fasi gravi del Coronavirus. Il Boletín Oficial del Estado (BOE), che equivarrebbe alla nostra Gazzetta Ufficiale, ha inserito il Tocilizumab tra i farmaci ritenuti in grado di combattere il Coronavirus nei pazienti più gravi.

“La Gazzetta ufficiale dello Stato (BOE) pubblica questo sabato l’elenco dei farmaci considerati essenziali per il trattamento di covid-19, incluso il desametasone. Un farmaco che viene utilizzato in processi anti-infiammatori come l’asma o l’artrite reumatoide e che, secondo uno studio clinico condotto nel Regno Unito, riduce la mortalità dei pazienti più gravi collegati a ventilatori meccanici o che hanno bisogno di ossigeno”. A riportare la notizia è il sito www.publico.es.

Nella lista dei farmaci essenziali per il trattamento del Coronavirus pubblicata dall’agenzia del farmaco spagnola, troviamo anche il Tocilizumab. Uno studio promosso dall’Azienda Sanitaria Locale-IRCCS di Reggio Emilia e condotto da Carlo Salvarani e Massimo Costantini, ha invece dimostrato che il farmaco non è efficace nella fase precoce della malattia.

Si tratta del primo studio randomizzato concluso a livello internazionale sul Tocilizumab, interamente realizzato in Italia condotto con la collaborazione di 24 centri, che però si è concluso anticipatamente, dopo l’arruolamento di 126 pazienti.

Potrebbe anche interessarti