Coronavirus, ancora troppi contagi a Mondragone: prorogata la zona rossa

La Regione Campania ha deciso di prorogare la zona rossa istituita nei Palazzi Ex Cirio a Mondragone. Vincenzo De Luca ha firmato l’ordinanza che proroga la misura fino al prossimo 7 luglio, confermando tutte le misure di prevenzione e contenimento di possibile contagio contenute nell’ordinanza che scade oggi.

È ancora alta, quindi, l’attenzione sulla situazione di Mondragone. Non potrebbe essere altrimenti vista la comunicazione dei nuovi 23 casi, riferibili al focolaio nel comune in provincia di Caserta, avvenuta nel pomeriggio di ieri.

Potrebbe anche interessarti