Video. Scarico illecito di liquidi a Posillipo: diventano critiche le condizioni del mare

Scarico illecito di liquidi alla Baia dei Due Frati a Posillipo. Le condizioni delle acque del mare di Napoli ormai sono critiche. “Abbiamo chiesto all’Arpac di intervenire. Ora bisogna cambiare rotta, il mare ci sta chiedendo aiuto” , dichiarano i Consiglieri Borrelli e Caselli.

Le segnalazioni dei cittadini, riguardante il mare di Napoli, arrivate al Consigliere Regionale dei Verdi-Europa Verde Francesco Emilio Borrelli sono aumentate esponenzialmente. L’ultima è quella arrivata dalla Baia dei Due Frati, a Posillipo: i cittadini segnalano uno scarico di un liquido bianco, forse vernice.

“Appena ricevuta la segnalazione, abbiamo allertato l’Arpac affinché effettui delle verifiche sullo scarico e monitori le condizioni delle acque”,  hanno chiarito il Consigliere Borrelli e Gianni Caselli, consigliere dei Verdi-Europa Verde della Municipalità I.

Infatti, questa non è la prima volta che accade un evento di questo genere. Già a maggio la limpidezza e la bellezza del mare subito dopo il lockdown sono state da putridume, con immondizia, schiuma marrone e patina d’olio su gran parte del Lungomare di Napoli. Non sono mancate le segnalazioni dei cittadini anche in questo caso, con video e foto che dimostrano le attività degli inquinatori.

Potrebbe anche interessarti