De Luca sul prossimo film di Sorrentino a Napoli: “Saremo al suo fianco per qualsiasi necessità”

Il premio Oscar Paolo Sorrentino e il Presidente della Campania Vincenzo De Luca ieri si sono incontrati in merito all’imminente inizio delle riprese del prossimo film del regista ambientato a Napoli. Ammirazione, orgoglio e voglia di aiutare il regista a qualsiasi costo, si leggono nelle parole che De Luca ha pubblicato sui propri profili social:

Con grande piacere ho ricevuto la visita del premio Oscar Paolo Sorrentino, che si prepara per girare a Napoli il suo nuovo film. In questi giorni è impegnato nei sopralluoghi e nei primi giorni di agosto cominceranno le riprese. È stato un incontro cordiale, nel quale abbiamo avuto modo anche di approfondire molte tematiche legate al cinema, alla cultura, al futuro della città di Napoli. Saremo al fianco di Sorrentino per qualsiasi necessità durante le riprese di un film che si annuncia pieno di emozioni e suggestioni, e che sarà sicuramente un altro grande successo“.

Le riprese del film – intitolato “E’ stata la mano di Dio” – inizieranno dunque a breve. Questo di Sorrentino a Napoli è un ritorno a casa dopo lunghi 20 anni, e sarà una sorta di autobiografia del regista, un film in collaborazione con Netflix.

In merito al film e al titolo, ci poteva essere un chiaro riferimento a Maradona e alla sua “Mano de Dios” – visto l’amore viscerale di Sorrentino per Napoli e Maradona -, ed infatti per questo motivo sono scaturite delle polemiche con i legali del campione argentino, ma il premio Oscar ci ha tenuto a precisare che questo sarà un film intimo e personale, come ha spiegato lo stesso regista:

È stata la mano di Dio’ è, per la prima volta nella mia carriera, un film intimo e personale, un romanzo di formazione allegro e doloroso. Questo film per me significa tornare a casa“.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più