Coronavirus, il vaccino italo-inglese fa sperare: “Forte risposta immunitaria”

Coronavirus vaccinoIl vaccino anti-Covid, dal nome ChAdOx1, sviluppato da Jenner Institute dell’Università di Oxford con la collaborazione delle aziende italiane, lascia ben sperare per tutti.

“Ha indotto una forte risposta immunitaria fino al 56 ° giorno dei test in corso”, ha riferito la rivista Lancet nell’articolo pubblicato nella giornata di ieri. Ciò si è potuto osservare dai risultati preliminari della prima e seconda fase dei testo che hanno coinvolto 1.077 adulti sani, ma “sono necessari ulteriori studi per confermare se il vaccino protegge efficacemente da COVID-19”.

A saldare la tesi è anche il ministro della Salute Roberto Speranza: “Sono necessari più tempo e pazienza . Ma i primi risultati scientifici del vaccino dell’Università di Oxford, il cui vettore virale è prodotto a Pomezia e che saranno posti in fiale ad Anagni, sono incoraggianti”.

“L’Italia, con Germania, Francia e Paesi Bassi”, poi ha aggiunto il ministro, “fa parte del gruppo guida di questo test. Stiamo continuando a investire nella ricerca scientifica come chiave per sconfiggere il virus”. Risultano molto positivi i risultati dei test del vaccino anti-Covid.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più