Coronavirus, il bollettino del 27 luglio: 34 in Lombardia, 14 in Campania

coronavirus bollettino 27 luglio

Il Ministero della Salute ha diramato il bollettino dell’emergenza Coronavirus aggiornato al 27 luglio 2020. Sono 170 i nuovi casi, in calo rispetto ai 255 di ieri. Il totale dall’inizio dell’emergenza è di 246.285. Gli attualmente positivi sono 12.581, con un incremento di 16 pazienti in più rispetto a ieri.

Il numero totale dei guariti sale a 198.593 con un incremento di 147 dimessi/guariti rispetto alla giornata di ieri. Il numero dei deceduti è di 35.112, con un aumento di 5 deceduti. 740 sono i pazienti ricoverati in ospedale, 5 in più rispetto al 26 luglio, mentre 45 sono in terapia intensiva: 1 solo paziente in più rispetto a ieri.

11.796 sono i pazienti in isolamento domiciliare, con una crescita di 10 pazienti rispetto a ieri. Le Regioni che contano un un numero più elevato di contagi sono la Lombardia con 34 nuovi positivi, l’Emilia Romagna con 33, la Liguria con 24. In Campania sono 14 i nuovi positivi, 16 in Veneto e 13 nel Lazio.

Le Regioni a 0 contagi sono il Friuli Venezia Giulia, l’Umbria, la Sardegna, la Calabria e la Valle d’Aosta. Sono 4 i casi in Piemonte, 8 in Toscana, 2 nelle Marche e nella Provincia Autonoma di Bolzano, 1 nella Provincia Autonoma di Trento e in Basilicata, 3 in Puglia, Molise e Sicilia, 9 in Abruzzo.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più