Coronavirus, 4 nuovi casi di rientro a Pozzuoli. Il sindaco: “Il virus non è scomparso”

coronavirus pozzuoliPozzuoli – 4 nuovi casi di coronavirus. In Italia, ma sopratutto in Campania, i contagi di coronavirus causati dai rientri dalle vacanze stanno preoccupando e non poco tutta la popolazione. Secondo il bollettino di ieri la Campania è la seconda regione – dopo il Lazio – per numero di nuovi contagiati in 24 ore.

Anche la città di Pozzuoli non viene risparmiata da questa ondata di nuovi contagi di coronavirus e come ha annunciato lo stesso sindaco, Vincenzo Figliolia, sono 4 i nuovi contagi, tutti legati a casi di rientro. Ecco le sue parole:

Il Dipartimento epidemiologico dell’Asl Napoli 2Nord mi ha comunicato che QUATTRO nostri concittadini sono risultati positivi al test Covid-19.
Là ricerca dei loro link epidemiologici è già cominciata, per risalire ai possibili contatti. Si tratta di casi di rientro o collegati ad essi. Registriamo anche la guarigione di una nostra concittadina.

Come vedete il virus non è assolutamente scomparso e i casi continuano ad aumentare esponenzialmente. Sta a noi evitare nuove restrizioni: evitiamo affollamenti e indossiamo la mascherina! Sono le uniche nostre armi.
Vi ricordo, inoltre, che il ritorno dall’estero va segnalato all’Asl Napoli2 al seguente indirizzo:
dichiarazioneviaggiatore@aslnapoli2nord.it indicando:
1) nome e cognome;
2) codice fiscale;
3) nominativo del medico di medicina generale;
4) indirizzo di domicilio e residenza;
5) recapito telefonico;
6) Paese di provenienza;
7) giorno di rientro in Italia
Qui trovate tutte le indicazioni dell’Asl Na2Nord
Con il nostro senso civico evitiamo nuove restrizioni! Indossiamo la mascherina e MANTENIAMO LE DISTANZE!
Ad oggi sono 119 in tutto i cittadini puteolani che hanno contratto il coronavirus dall’inizio dell’epidemia.
– 19 persone sono attualmente contagiate
– 87 persone sono guarite definitivamente
– 13 persone sono decedute“.

 

🔴Il Dipartimento epidemiologico dell’Asl Napoli 2Nord mi ha comunicato che QUATTRO nostri concittadini sono risultati…

Pubblicato da Vincenzo Figliolia su Martedì 25 agosto 2020

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più