Covid, nuovo focolaio in Irpinia: contagi legati alla festa del dipendente provinciale già positivo

avellinoL’Asl di Avellino segnala un nuovo focolaio di Coronavirus ad Avellino e dintorni dovuto a un corridoio di infezioni che parte proprio dai giovani così come ha sottolineato il responsabile dell’Unità di prevenzione dell’Asl stessa: sono 8 i nuovi positivi di cui si ha avuto certezza nelle ultime ore.

L’Asl ieri ha ufficializzato altri casi nel capoluogo e in provincia legati al 60enne dipendente della Provincia. Dopo di lui, sono risultati colpiti dal virus, infatti, anche la moglie 52enne e i due figli di 28 e 24 anni. I positivi sono 5 residenti nel comune di Avellino, un residente nel comune di Baiano, un residente nel comune di Montoro. Un positivo anche ad Ariano Irpino.

A destare preoccupazioni non è solo la festa che si è tenuta per il 60esimo del dipendente della Provincia al Country Sport, ma anche alcuni party, serate e partite di calcetto a cui hanno partecipato figli o loro amici. Dunque, lo spettro dei possibili contagi si allarga ancora e solo l’esito dei tamponi atteso nelle prossime ore potrà fornire dati certi.

Non è ancora chiaro, inoltre, da dove sia partito il contagio. Intanto il Servizio Epidemiologico dell’Asl, per evitare un’ulteriore estensione del virus, ha intensificato i controlli attorno ai contatti avuti dal nucleo familiare. Per quanto riguarda l’ente provinciale, gli uffici saranno riaperti giovedì dopo la dovuta sanificazione di tutti gli ambienti.

La notizia è stata diffusa dall’Asl di Avellino e riportata nel seguente servizio di Telenostra:

Potrebbe anche interessarti