Tragico incidente, Marco è in condizioni disperate: “Urge sangue. Ve lo chiedo in ginocchio, aiutateci”

Foto Facebook-Marco Franzese

Un ragazzo di Afragola è in coma, a seguito di un grave incidente che lo ha visto coinvolto nella giornata di ieri. Per poter sopravvivere ha bisogno di trasfusioni di sangue. Di qui le richieste di aiuto di familiari e conoscenti in cerca di donatori. A rendicontare l’accaduto è Nano Tv.

Si chiama Marco ed ha 22 anni. Attualmente è ricoverato, in condizioni disperate, all’ospedale San Paolo di Napoli. Secondo le prime ricostruzioni, il giovane aveva appena terminato il suo turno di lavoro e stava facendo ritorno presso la propria abitazione, quando è rimasto vittima di uno scontro fatale.

Marco ha urgentemente bisogno di sangue. Chiunque voglia aiutarlo può recarsi presso il nosocomio napoletano in cui è ricoverato e, donando il proprio sangue, potrebbe contribuire alla sopravvivenza del giovane.

Molti i messaggi dei familiari, girati su Facebook, intenti a ricercare quanti più donatori possibili. Sua zia Mariagrazia scrive: “Ragazzi ve lo chiedo in ginocchio, andate a donare il sangue al San Paolo e fate il nome di Michele Franzese. Vi prego, è mio nipote. Pregate tanto.”

Come Mariagrazia, anche altri familiari hanno postato il medesimo messaggio, nel tentativo di esortare l’intera cittadinanza a fare qualcosa per dare a Marco una speranza. L’appello è stato accolto da numerosi account, non solo conoscenti ma anche da quanti sono rimasti colpiti dalla vicenda. L’intera comunità si è movimentata per aiutare il ragazzo di Afragola attualmente in coma.

“Amici miei vi chiedo una grossa cortesia, al San Paolo è arrivato un ragazzo in gravi condizioni per un brutto incidente stradale. Urge sangue per trasfusione. Se qualcuno può donarlo, il ragazzo si chiama Marco Franzese. Grazie e per favore pregate. Condividete tutti questo post per favore” – scrive Anna.

Potrebbe anche interessarti