Bimba napoletana trova portafoglio di una turista: “Mi avevano detto che…”

Molo Beverello

Una storia di quelle che mettono in mostra l’onestà di una bella Napoli. Questa mattina una bambina di 8 anni, la piccola Sofia, in compagnia della sorellina più grande e di sua madre, scendendo dall’aliscafo al molo Beverello ha trovato un portafoglio con soldi e documenti di una turista straniera.

La bimba ha chiesto ai suoi genitori, con l’arrivo del papà che era andato a prendere la sua famiglia, di consegnare il tutto ai carabinieri. La storia si chiude con il lieto fine. La turista viene rintracciata e gli agenti le consegnano il portafoglio ritrovato.

La turista, come si legge su Ilmattino.it, ha affermato con soddisfazione di non ritenere Napoli una città pericolosa: “Mi avevano detto che Napoli era pericolosa  ma una città dove ci sono bimbe così non può essere pericolosa”.

Potrebbe anche interessarti