Monopattini elettrici, miglior rapporto qualità-prezzo: la guida alla scelta

Veloci, comodi da usare e rispettosi dell’ambiente. I monopattini elettrici sono il futuro della mobilità cittadina consentendo a una quantità sempre maggiore di persone di spostarsi per brevi tragitti, per esempio da casa al luogo di lavoro o all’università. Un percorso che consente di evitare il traffico e le lunghe attese alle banchine degli autobus. Inoltre, grazie alla loro tecnologie, chi li usa non deve fare nessuno sforzo fisico. Il vantaggio è anche economico: niente più rifornimenti di benzina e addio alle care assicurazioni delle auto. Una vera rivoluzione che sta spingendo sempre più cittadini a comprare un monopattino elettrico.

Il sito monopattinoelettrico.online fornisce una dettagliata guida ai migliori monopattini elettrici che sono in circolazione quest’anno. Grazie a classifiche, comparazioni, recensioni, è stilata una speciale graduatoria che consente di scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze e ai propri gusti. Il re per il momento è il monopattino elettrico pieghevole “Ninebot by Segway” che è possibile acquistare anche sul sito Amazon a 519 euro. Esso è dotato di una batteria al litio che permette di raggiungere una velocità massima di 25 Km/h con un’autonomia di 25 km, grazie al cruise control integrato per un peso complessivo di 12.5 kg. L’azienda è la leader del settore, avendo praticamente inventato i monopattini autobilancianti, associandone per sempre il suo nome alla categoria. Sul podio anche i monopattini elettrici Xiaomi e Urbetter.

Gli esperti di monopattinoelettrico.online hanno anche selezionato dei modelli che per prezzo e sicurezza, nonché per prestazioni, sono in grado di offrire il Top di gamma. La classifica dei principali marchi è stata realizzata in base ad accurati criteri che sono:

  • omologazione: è fondamentale per permettere al monopattino elettrico di circolare. E non è soltanto una questione burocratica, perché l’omologazione è sempre sinonimo di qualità costruttiva e di rispetto degli standard di sicurezza. I monopattini elettrici non omologati non possono viaggiare sulle strade e in caso di contravvenzione a questa norma, è prevista anche la confisca del mezzo, oltre che a multe particolarmente salate;
  • sicurezza: l’omologazione non basta, perché se è vero che un monopattino omologato rispetta tutti i criteri minimi di affidabilità, è altrettanto vero che non tutti gli omologati sono sicuri allo stesso modo;
  • prezzo: non è detto che i migliori monopattini elettrici siano quelli più cari, importante quindi è un ottimo rapporto qualità prezzo. Il prezzo di un monopattino elettrico di fascia medio/bassa si aggira oggi intorno alle 350 euro, tuttavia si tratta di un prezzo medio che non tiene conto di molti fattori come marca, modello, caratteristiche, accessori e qualità dei materiali;
  • watt: quando conviene scegliere un modello con un certo numero di Watt rispetto ad un altro? La legge impone un limite massimo di 500 Watt per i modelli autorizzati a circolare in Italia. La scelta migliore rimane quella dei monopattini da 500 watt, mezzi che verranno limitati, per legge, ad un massimo di 25 km/h.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più