Liceo Rummo di Benevento, genitore positivo al Covid: classe intera si mette in isolamento

scuola classe banchiBenevento – Una intera classe del liceo Rummo in isolamento. Ieri, venerdì 2 ottobre, i ragazzi si sono assentati in massa all’appello a causa della notizia della positività del padre di uno di loro, così gli studenti, in via cautelativa, hanno deciso di non presentarsi a scuola.

Non appena conosciuto l’esito del tampone, il genitore ha avvertito i familiari dei compagni di suo figlio che hanno deciso di restare in isolamento volontario a casa per almeno due giorni, in attesa di ricevere eventualmente delle istruzioni. Una decisione, quindi, per salvaguardare la salute anche di tutti gli altri alunni dell’istituto.

Nel frattempo il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, ha rivolto l’ennesimo appello alla prudenza invitando inoltre a sottoporsi al vaccino contro l’influenza:

“Le cose non vanno bene e potrebbero anche andare peggio. Perciò, manteniamo le distanze, portiamo le mascherine, evitiamo luoghi affollati al chiuso, e facciamo la profilassi normale. Non è vero che il virus sia meno infettivo della primavera scorsa. Lo possiamo sconfiggere, ma dipende da noi, solo da noi. Per il resto, consiglio di farsi il vaccino contro l’influenza. Fatelo fare anche ai bambini. Per chi ha dubbi sulla efficacia del vaccino sui bambini, è giusto chiedere ai medici di famiglia”.

Le cose non vanno bene e potrebbero anche andare peggio. Perciò, manteniamo le distanze, portiamo le mascherine,…

Pubblicato da Clemente Mastella Sindaco su Venerdì 2 ottobre 2020

 

Potrebbe anche interessarti