Castel Volturno, rubano la bici a un bambino disabile: una donna gli regala quella del figlio

Castel Volturno – bici rubata a bambino disabile. Quando a Paky hanno rubato la sua amata bicicletta, i genitori – tramite la pagina facebook “Un sogno per Paky” – hanno lanciato un appello per poterla ritrovare, ma mai avrebbero immaginato quello che poi sarebbe successo.

Paky è un bambino affetto da disabilità che pochi giorni fa a Castel Volturno si è visto portar via da casa, tra i vari oggetti, la sua adorata bici. I genitori allora si sono affidati al potere dei social per poterla ritrovare. Perché tra le tante cose rubate dai ladri, la bici aveva un particolare significato per quel bambino.

Buonasera a tutti volevo chiedere a tutti voi aiuto..Oggi in località castel volturno Caserta hanno rubato a casa nostra..non ci importa delle TV ne delle bici delle piccole ne di tutte le altre cose che hanno rubato, solo una cosa per noi e importante davvero LA BICI DI PAKY…non chiediamo nulla solo una condivisione così da far girare il messaggio magari chi e di quelle zone può aiutarci condividendo…e una vergogna rubare una bici ad un bimbo ancor di più ad un bimbo disabile..posterò una foto così da mostrare la bici..ringrazio tutti voi anticipatamente“.

 

Buonasera a tutti volevo chiedere a tutti voi aiuto..Oggi in località castelvolturno Caserta hanno rubato a casa…

Pubblicato da Un sogno per Paky su Sabato 3 ottobre 2020

Ecco però che si fa avanti una signora, anche lei madre di un ragazzo disabile, che regala a Paky la vecchia bici inutilizzata dal figlio.

Buonasera a tutti voi 😍 dopo le vostre condivisioni volevamo condividere con voi la Nostra felicità 😁 non abbiamo trovato la nostra bici ma la signora Stefy ha letto il Post e ci ha regalato la bici del suo ometto Alessandro che non usava più ❤️❤️❤️❤️ abbiamo anche trovato un nuovo amico 😁😁😁Vogliamo ringraziare tutti voi per l affetto che ci avete mostrato😁in tanti ci avete contatto per comprarne una nuova tutti insieme 😍 ci avete riempito il cuore di gioia perché per l ennesima volta abbiamo sentito L amore che avete per Paky❤️❤️❤️ vi Abbracciamo Forte“.

Buonasera a tutti voi 😍 dopo le vostre condivisioni volevamo condividere con voi la
Nostra felicità 😁 non abbiamo…

Pubblicato da Un sogno per Paky su Domenica 4 ottobre 2020

Una storia a lieto fine che fa ancora credere nella solidarietà tra le persone, nonostante i periodi brutti che stiamo vivendo, ma che fa soprattutto capire come il potere dei social e della condivisione siano importanti se usati in maniera corretta e adeguata.

“Un sogno per Paky” è proprio una pagina dedicata alla condivisione e alla consapevolezza della disabilità ma anche delle opportunità di vita che questi bambini possono continuare a cogliere.

Purtroppo troppo spesso veniamo a conoscenza di challenge stupide e pericolose o minacce arrivate tramite internet, perché facile nascondersi dietro uno schermo, ma oggi quello che abbiamo scoperto ancora una volta è il lato solidale e bello del web.

Potrebbe anche interessarti