Benevento, il sindaco Mastella sulle Poste: ” Senza termoscanner. Attrezzatevi entro 3 giorni o chiudo”

mastella posteBenevento – ordinanza di Clemente Mastella sulle Poste . Le restrizioni sono tante, dobbiamo seguire diverse regole da quando il Covid è entrato nelle nostre vite e con questa nuova ondata di contagi le cose non sono per nulla cambiate.

Quando entriamo in un negozio, in un ristorante, bar, ci viene misurata la febbre e ci viene chiesto di lasciare i recapiti per eventuali future segnalazioni. Non altrettanto accade in alcuni uffici e luoghi pubblici.

E’ il caso delle Poste di Benevento e proprio per questo motivo, il sindaco Clemente Mastella ha fatto obbligo a tutti gli uffici postali della città di attrezzarsi entro 3 giorni, pena la chiusura. L’annuncio è avvenuto tramite la pagina Facebook dello stesso primo cittadino di Benevento:

Davvero incredibile. Mi hanno segnalato che gli uffici postali, anche quello della “posta centrale“, sono privi di strumenti per misurare la temperatura. Ma come? Facciamo obbligo a tanti piccoli e medi operatori commerciali di attendere a questa modalità e le poste, che hanno soldi sufficienti per disporre di questa misura, disattende ad un obbligo che prima di essere di legge è morale.

Agli uffici delle poste vanno sopratutto anziani, categorie deboli, insomma è un crocevia di varia umanità. Pertanto, ho fatto ordinanza di obbligo, entro tre giorni, per tutti gli uffici postali della città, altrimenti saranno chiusi. Alla polizia locale saranno affidati i controlli“.

 

Davvero incredibile. Mi hanno segnalato che gli uffici postali, anche quello della “posta centrale“, sono privi di…

Pubblicato da Clemente Mastella Sindaco su Venerdì 9 ottobre 2020

Potrebbe anche interessarti