Maltempo a Napoli: strada impraticabile a Posillipo per allagamento

Sono numerosi i danni creati dalla pioggia che si è abbattuta ieri sera a Napoli. La maggior parte di questi riguarda proprio la strada, diventata impraticabile, e la sua manutenzione. Carreggiate completamente allagate, detriti che si accatastano ai lati di questa e tombini che saltano sono solo una piccola parte dei problemi riscontrati. Problemi di cui più volte i cittadini hanno denunciato il disagio e la pericolosità, ma che, come si può notare, ricompaiono puntualmente con la pioggia.

Sui social molteplici i video e le immagini pubblicati che testimoniano la violenza e i disagi procurati dal maltempo su tutto il territorio napoletano.

A Posillipo la pioggia ha reso la strada un torrente impraticabile, così come si può notare da uno dei video pubblicati sui social. Le auto provano ad avanzare con difficoltà, combattendo con l’acqua che scorre seguendo l’inclinazione del tratto. Alla Riviera di Chiaia la situazione non era molto diversa; l’unica differenza è data dalla strada pianeggiante di quest’ultima, che è diventata una sorta di piscina.

Situazioni critiche ad Agnano, poco dopo l’uscita della Tangenziale in direzione Bagnoli, nella “piscina di via Agnano agli Astroni“. Le auto che imboccavano questa direzione, infatti, rischiavano di rimanere bloccate, sommerse fino al pianale dall’acqua, la quale è arginata ai lati da marciapiede e spartitraffico. L’unica speranza delle automobili diventa quella di riuscire a superare l’allagamento e proseguire per la propria strada.

Anche Bagnoli rientra nell’elenco di quartieri allagati. Situazione denunciata già in passato dai residenti, bastano pochi minuti di pioggia torrenziale per rendere inagibile una delle strade più praticate della zona. Superato anche questa volta il livello del marciapiede. Allagate, invece, le attività commerciali della piazza a causa delle “onde” create dal passaggio delle auto.

Potrebbe anche interessarti