Campania, chiuso il Consiglio Regionale: un dipendente è risultato positivo al Covid-19

Consiglio RegionaleChiuso il Consiglio Regionale della Campania, causa Covid-19. Un dipendente, infatti, è risultato positivo al tampone. A renderlo noto è La Repubblica.

Dunque, situazione allarmante per i consiglieri che periodicamente si riuniscono all’interno della sede sita al Centro Direzionale di Napoli. Il Consiglio occupa un intero edificio per il quale è scattata la chiusura immediata. Adesso saranno messe in atto tutte le procedure di sanificazione necessarie.

Del resto prosegue l’impennata di contagi in Campania. Nella giornata di oggi, stando al bollettino reso noto dall’Unità di Crisi, si sono superati gli 800 contagi giornalieri. Le ultime settimane stanno trascorrendo all’insegna della preoccupazione, essendo il virus penetrato negli istituti scolastici, tra le famiglie e sui luoghi di lavoro.

Eppure, non solo la nostra regione ma anche l’intera nazione sta subendo le conseguenze dannose dell’incremento dei contagi. Oggi, stando all’aggiornamento quotidiano del Ministero della Salute, si sono superati i 7000 nuovi casi di Coronavirus. In aumento anche il numero di decessi e di ricoveri.

Delle ultime ore è la notizia della positività riscontrata anche all’interno del Consiglio Regionale della Campania. Saranno tracciati tutti i contatti del dipendente positivo e, attraverso lo screening, si avrà la certezza del numero totale di casi registrato all’interno della struttura. Del resto, la zona del Centro Direzionale è una delle più movimentate dell’intera regione.

Potrebbe anche interessarti