Il Cristo Redentore diventa una statuetta del presepe

cristo redentore

Da Rio de Janeiro a San Gregorio Armeno in un baleno. Il Cristo Redentore, simbolo del Brasile e icona dei mondiali 2014, è già diventato una statuetta del presepe, attirando l’interesse e la curiosità dei passanti. L’idea è stata di Genny di Virgilio, maestro artigiano della storica bottega Di Virgilio, che da quattro generazioni tiene viva la tradizione presepiale partenopea, e allo stesso tempo strizza l’occhio al presente: ecco che accanto ai classici pastori spuntano personaggi politici, volti dello spettacolo e calciatori. Questa è la volta del famosissimo Cristo Redentore, che già da qualche giorno è diventato protagonista della città di Napoli attraverso un’istallazione di 30 metri a Piazza Dante ad opera di una compagnia telefonica. E’ proprio il caso di dirlo: il Brasile non è mai stato così vicino!

LEGGI ANCHE
Presepe da record, al Duomo di Napoli allestita la Natività più grande al mondo

Potrebbe anche interessarti