Focolaio nella RSA di Buonabitacolo. Il sindaco chiude il cimitero e vieta le celebrazioni

Focolaio di coronavirus in una RSA di Buonabitacolo, in provincia di Salerno. Il sindaco, Giancarlo Guercio, informa che dei 30 tamponi effettuati presso la casa di riposo di Buonabitacolo, ben 17 sono risultati positivi, tra ospiti e operatori. Il primo cittadino aggiunge: “Tranquillizzo la popolazione comunicando che il tampone di don Antonio è risultato NEGATIVO. Sale così a 25 il numero dei positivi a Buonabitacolo. È un momento particolarmente difficile. Diversi sono gli operatori che sono positivi e che hanno avuto contatti con familiari e altre persone.

“Si esorta alla massima cautela. Intanto preannuncio una ordinanza che sarà emanata domani (oggi, ndr) che prevede diverse restrizioni per la RSA e per la popolazione. Ne è stato già informato il parroco-direttore della struttura. Ora più che mai dobbiamo stare attenti ed essere collaborativi. Appena vi saranno altri aggiornamenti provvederemo a comunicarli”.

+++ AGGIORNAMENTO COVID-19 ++
Dei 30 tamponi effettuati ieri presso la casa di riposo di Buonabitacolo, ben 17 sono…

Pubblicato da Comune di Buonabitacolo su Domenica 1 novembre 2020

Intanto già oggi il cimitero cittadino è rimasto chiuso, nonostante sia il giorno della commemorazione dei defunti. È sempre il sindaco Giancarlo Guercio a informare la popolazione: “A causa dell’alto numeri di persone positive al COVID-19, IL CIMITERO COMUNALE RESTERÀ CHIUSO A PARTIRE DA DOMANI, LUNEDÌ 2 NOVEMBRE 2020 FINO A DATA DA DESTINARSI. ALLO STESSO MODO SARANNO SOSPESE LE CELEBRAZIONI RELIGIOSE, OGNI FORMA DI RIUNIONE E DI ASSEMBRAMENTO”.

Comune di Buonabitacolo
(Provincia di Salerno)

A causa dell’alto numeri di persone positive al COVID-19,
IL CIMITERO…

Pubblicato da Comune di Buonabitacolo su Domenica 1 novembre 2020

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più