Nicola diventa il Console più giovane d’Italia: ha 32 anni ed è Campano di Ariano Irpino

Nicola Del Medico, nato e cresciuto ad Ariano Irpino, è diventato il più giovane Console d’Italia. Lavorerà presso l’Ambasciata estera della Corea del Sud. Un incarico di prestigio che inorgoglisce la sua terra.

Una carica importante quella che andrà a ricoprire il giovane di 32 anni nato nell’Avellinese. Esercitare la funzione di console infatti significa rappresentare il proprio paese in territorio straniero basato su una convenzione tra i due stati.

Il giovane Console, laureato in scienze politiche ha avuto questo importante incarico grazie anche alla sua esperienza in Belgio dove ottenne il suo primo incarico nel 2018.

Nicola quindi riempie d’orgoglio la sua città ma anche tutta la Campania in un periodo storico molto delicato. Una notizia del genere fa infatti staccare un attimo la spina da tutto ciò che sta succedendo negli ultimi giorni con il Coronavirus che è tornato prepotentemente all’attacco.

Queste le parole postate dalla giunta comunale sulla pagina facebook Comune di Ariano Irpino:

È irpino il più giovane Console d’Italia. Con i suoi 32 anni il diplomatico irpino è il più giovane a ricoprire questo incarico. L’amministrazione Comunale è lieta di congratularsi con il nostro concittadino, Nicola Del Medico, nominato Console generale d’Italia presso l’Ambasciata estera della Corea del Sud. In bocca al lupo, siamo fieri di te.”

“È irpino il più giovane Console d’Italia. Con i suoi 32 anni il diplomatico irpino è il più giovane a ricoprire questo…

Pubblicato da Comune di Ariano Irpino su Mercoledì 4 novembre 2020

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più