Dpcm, Conte fa un passo indietro: quando entreranno in vigore le nuove misure

premier conte nuovo dpcmIl Premier Giuseppe Conte è intervenuto per annunciare alcuni cambiamenti riguardanti il nuovo Dpcm. Le misure previste, infatti, entreranno in vigore venerdì 6 novembre, come spiega da Palazzo Chigi.

Queste le sue parole: “Tutte le nuove misure previste dall’ultimo Dpcm – quelle riservate alle aree gialle, arancioni e rosse – saranno in vigore a partire da venerdì 6 novembre. Ciò per consentire a tutti di disporre del tempo utile per organizzare le proprie attività.”

Stasera, il Premier Conte, come annunciato via social, sarà in diretta, alle ore 20.20, per illustrare le misure del nuovo Dpcm.

Con l’entrata in vigore di quest’ultimo l’Italia sarà divisa in zone rosse, arancioni e gialle, a seconda del livello di rischio riscontrato nelle diverse Regioni. La Campania rientra nella fascia di rischio medio-alto, per cui è consentita l’apertura dei negozi ma vietati gli spostamenti tra Comuni.

Intanto è stata pubblicato sul sito del Viminale il nuovo modulo di autocertificazione, necessario per motivare gli spostamenti, oltre gli orari consentiti e le misure previste. Servirà in tutta Italia per muoversi oltre l’orario consentito (dalle 22.00 alle 5.00). In più, per le zone rosse e arancioni, sarà necessario per motivare la mobilità oltre il proprio Comune di appartenenza.

Intanto, stando ai dati del bollettino di oggi, il trend in Italia appare stabile. Il numero di nuovi casi è in lieve aumento ma rapportato ad un numero di tamponi superiore rispetto a quello del giorno precedente.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più