Allerta meteo, Comune di Napoli chiude parchi e cimiteri

allerta meteoDalle 9:00 di Venerdì 20 Novembre alle 9:00 del giorno successivo la Protezione Civile ha diramato un’allerta meteo in Campania di colore arancione.

La Protezione Civile Regionale prevede “precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o locale temporale, localmente di moderata o forte intensità con venti che tenderanno a divenire forti o molto forti, dal pomeriggio-sera, con possibili raffiche e mare che tenderà a divenire agitato, soprattutto al largo, con possibili mareggiate lungo le coste esposte ai venti”. 

Vista questa condizione meteorologica, il Comune di Napoli ha preso una decisione per quanto riguarda i parchi cittadini ed i cimiteri che resteranno chiusi. Per quanto riguarda i parchi la chiusura sarà disposta sia per venerdì che per sabato mentre i cimiteri saranno chiusi solo nella giornata di sabato.

L’allerta meteo emanata alcuni giorni fa quindi finirà sabato alle 9:00, quindi saranno 24 ore complete.

La chiusura serve a salvaguardare la salute della gente visto le previsioni di forti piogge e vento. C’è rischio di fiumi d’acqua per strada e caduta di massi che possono risultare pericolosi per i cittadini napoletani. Una misura, quella del Comune, presa a scopo precauzionale dato che Napoli così come tutta la Campania si trova in zona rossa e gli spostamenti sono limitati.

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più