Le accuse di Paula Dapena a Maradona su stupro e violenza: cosa si sa sulle sue vicende

maradona paula dapenaLa notizia che da domenica sera sta rimbalzando sul web è la protesta della calciatrice spagnola Paula Dapena che ha deciso di protestare durante il minuto di silenzio in onore di Maradona.

La ragazza, molto attiva nelle lotte femministe, è stata molto coraggiosa nel prendere una decisione del genere, consapevole che avrebbe sollevato un polverone non indifferente. Per fortuna la Spagna è un paese democratico e ognuno è libero di prendere le decisione che vuole e protestare per i propri ideali.

Quello che però ha fatto infuriare in molti – anche se Paula ha avuto anche molto appoggio sul web – è stata la dichiarazione lasciata dalla calciatrice per motivare il suo gesto. Paula ha accusato Maradona di essere “un pedofilo, stupratore e molestatore, avevo già deciso di sedermi e voltare le spalle e l’ho fatto“.

Accuse molto gravi quelli della calciatrice che non hanno però nessuna prova apparente: Maradona non ha mai avuto né condanne né procedimenti per violenza.

Nel lontano 2014 venne fuori una bufera legata ad un video legato all’ex compagna del “diez” – Rocio Oliva – che pubblicò una tv argentina. Un Maradona visibilmente ubriaco e infuriato che strappa il telefono dalle mani della donna. “Abbiamo avuto una discussione perché lei era sempre attaccata al cellulare“, spiegò ai media argentini el Pibe de Oro.

Gliel’ho strappato di mano e l’ho buttato via, ma giuro che non ho mai alzato le mani su di lei“. Da parte della donna anche non arrivarono mai accuse pubbliche all’ex compagno.

Dopo 3 anni un’altra accusa arrivò nei confronti di Maradona, il motivo ce lo spiega un articolo pubblicato tre anni fa da El Mundo, secondo cui nel 2017 c’è stato un incontro ravvicinato a San Pietroburgo tra lo stesso Maradona e la giornalista russa Katerina Nadolskaya.

Secondo quest’ultima, l’argentino si sarebbe infuriato dopo che lei ha rifiutato le sue avances. A detta dello staff di Maradona, invece, è stata la cronista a togliersi i vestiti una volta entrata nella sua stanza. Da ambo le parti comunque non c’è mai stata alcuna denuncia, solo voci a confronto poi smentite.

Le accuse quindi della calciatrice Paula Dapena sono davvero molto forti, soprattutto perché ha accusato Maradona di essere anche un pedofilo e di questo proprio non c’è nulla di cui discutere.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più