De Luca: “I dati confermano che la Campania uscirà per prima e meglio dall’emergenza”

Consueto appuntamento settimanale con il governatore De Luca per la conferenza stampa del venerdì. Il presidente della Regione fa il punto sui dati dell’emergenza covid, che in Campania sono sempre più confortanti.

Abbiamo la conferma di quello che avevo anticipato: la Regione Campania alla fine sarà la regione che esce dal covid prima delle altre, meglio e in un contesto di totale trasparenza“, afferma De Luca. “Io premetto sempre che la Campania è la regione a maggiore densità abitativa e dobbiamo essere i più attenti di tutti“.

Sulla base dei dati viene fuori che stiamo facendo un miracolo. La Campania resta la regione con la mortalità più bassa per covid. Per quanto riguarda i ricoveri siamo sotto il 40% dell’occupazione di posti letto. Terapie intensive: abbiamo dai 160 ai 180 ricoveri e abbiamo raddoppiato le nostre TI da febbraio ad oggi.

La percentuale di occupazione delle terapie intensive è sul 26-27%. Questo nel momento in cui in Italia ci troviamo di fronte a dati che sono clamorosamente falsati. Ci sono regioni che trasmettono un dato inverosimile per far abbassare il tasso di ricoveri in TI. Nelle prossime settimane sarà chiaro che la Campania è tra le pochissime regioni che trasmettono dati veri”.

Abbiamo fatto due domande al Ministero della Salute: qual è il dato sulle TI effettivamente disponibili e qual è la differenziazione dei tamponi che si fanno? Abbiamo visto numeri enormi sui test nelle altre regioni, che improvvisamente sono scesi. La Campania è tra quelle regioni che fanno più test al giorno veri, molecolari, non “test truffa“.

De Luca in conferenza comunica anche le notizie relative ai tamponi: “Trasmettiamo i risultati entro 24 ore con un sms alla quasi totalità. Anche sulle vaccinazioni ci stiamo attrezzando. Stiamo rifornendo le strutture di congelatori per essere pronti da metà gennaio: anche in questo siamo una regione all’avanguardia“.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più