MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Hugo Maradona, sospetti sulla morte di Diego: “Aspetto l’autopsia. Chi ha fatto male deve pagare”

hugo maradona domenica inHugo Maradona avanza dei sospetti sulla morte di suo fratello Diego. È intervenuto nel corso della trasmissione Domenica In condotta da Mara Venier, dove, visibilmente commosso e in lacrime, ha ricordato Diego e raccontano quanto fosse stato importante per lui e la sua famiglia.

“Chi ha fatto male deve pagare”

Hugo Maradona esterna dei sospetti sulla morte di Diego, d’altra parte sono proprio i magistrati argentini ad aver avviato delle indagini per far luce sul suo decesso. Hugo afferma infatti: “Aspetto i risultati dell’autopsia, che dirà tutto. Chi ha fatto le cose male dovrà pagare, chi ha fatto del bene avrà i meriti. Sarà l’autopsia a parlare. Chi soffre ora è la famiglia, i figli e noi”.

Leggi anche – Hugo Maradona: “Diego è stato un secondo padre”

Sospetti rafforzati dal fatto che, a detta di Hugo, Diego negli ultimi tempi gli era sembrato che stesse bene. Non si vedevano da due anni, ma si sentivano spesso a telefono. Due domenica fa Diego l’aveva chiamato alle tre di notte: “Hugo cosa fai, stai dormendo?”. “No, sto ballando”, la risposta del fratello che aggiunge: “Il nostro rapporto era così, scherzavamo sempre. Era tranquillo, era sereno, poi dopo tre giorni è successo tutto questo”.