Bilancione presenta ‘Pangelà’, il dolce ideale per le Feste di Natale: Panettone classico con cuore di gelato

pangelà bilancioneAffettati, minestra maritata, insalata di rinforzo, manfredi con la ricotta, capitone, brodo con gallina, frutta secca e dolci. Ognuno di noi festeggia i giorni di Natale con determinate pietanze che si tramandano di famiglia in famiglia. Una ‘grande abbuffata’ che si conclude sempre con i dolci. Una coccola finale, amata da grandi e piccini, che scalda i cuori di ogni commensale.

Dopo il salato, il dolce è inevitabile. E quest’anno a regalare un momento di gioia ci pensa il Pangelà, “Un classico panettone con cuore Bilancione”. Questo dolce infatti sfrutta il connubio perfetto che si crea tra la morbidezza di un soffice panettone e la consistenza fredda del gelato. Ingredienti che si amalgamano alla perfezione e che si sciolgono in bocca lasciando una sensazione di benessere e piacere. Il Pangelà è infatti un gelato con intorno il classico panettone ideato dal Bilancione. La storica gelateria di Via Posillipo a Napoli produce questo particolare dolce realizzato con ingredienti di qualità, naturali e artigianali.

IL PANGELA’ BILANCIONE

Come ci spiegano Simone e Anna Bilancione:

“L’idea è nata un po’ di anni fa. Mi piace caratterizzare il Natale con il nostro prodotto principale: il gelato. Vendo anche panettoni tradizionali, sempre su richiesta, ma questo non è un panettone-gelato, bensì il contrario: un gelato-panettone. E’ una fetta di gelato che tu mangi, accompagnata dal panettone”. 

Tradizione natalizia e innovazione che si fondono insieme in un prodotto unico da assaggiare e assaporare. Il Pangelà di Bilancione infatti deve essere ordinato e può essere personalizzato scegliendo tra gli oltre 20 gusti che si trovano in gelateria.

“Il Pangelà è un panettone che si svuota e dentro lo si riempie con il gelato con gusti a scelta del consumatore, per un massimo di tre. Poi lo si farcisce e lo si copre con una farcitura a scelta tra pistacchio, nutella o cioccolato bianco. Sopra poi lo si può coprire con granella, cereali o classico, solo zucchero a velo. E’ un panettone decorato adatto al periodo perché sopra ci sono anche soggetti natalizi. Basta ordinarlo (anche due, tre giorni prima) e personalizzarlo come si vuole”.

Un chilo e mezzo di piacere (per una decina di porzioni) che può essere mangiato in famiglia o regalato agli amici a seconda delle preferenze di ognuno.

“Per gli amanti dei gusti particolari proporrei cioccolato al rum e malaga, oppure rum e fondente. O ancora cioccolato fondente e mandarino. Per i bambini poi ci sono nutella, kinder, kinder buono, pistacchio, nocciola. Un altro abbinamento che può andare bene è pistacchio e mandorla”.

Il prezzo è di 30 euro a cui vanno aggiunti 5 euro per la spedizione che però può essere effettuata solo su Napoli. L’elevata qualità dei prodotti infatti non consente lunghi spostamenti e l’integrità del Pangelà Bilancione, composto principalmente dal gelato, può essere garantita solo su brevi distanze. Ciò però non toglie la possibilità al cliente di venire a ritirare il Pangelà direttamente in negozio (dopo averlo ordinato) per poi mangiarlo comodamente a casa. Conservato nel congelatore, va lasciato a temperatura ambiente per una quindicina di minuti prima di essere consumato. Un’attesa che vale la pena.

PER ORDINARE IL PANGELA’

E’ possibile prenotare e personalizzare il ‘panettone classico con cuore Bilancione’ sulle pagine social della gelateria, su Facebook ed Instagram, oppure telefonare al numero 081 769 1923. Il prodotto potrà essere ritirato nella storica sede della Gelateria Bilancione di Via Posillipo 238, a Napoli.

Potrebbe anche interessarti