Covid a Napoli, il bollettino del 9 dicembre: aumentano i ricoveri ma ben 854 guariti

Coronavirus Università Vanvitelli
Consueto appuntamento trisettimanale con il Comune di Napoli che aggiorna sui casi covid in città. Per quanto riguarda il bollettino diffuso oggi, 9 dicembre, si registrano 474 nuovi casi rispetto alla giornata di lunedì. Dodici i decessi e oltre 800 i guariti.

BOLLETTINO COVID A NAPOLI

Questa la nota del Comune di Napoli:

“Situazione dei contagi COVID-19 per la Città di Napoli, aggiornato a oggi mercoledì 9 dicembre.
Il totale dei “positivi attivi” è ottenuto dalla somma dei dati riportati in rosso nella grafica: cioè i “ricoverati in ospedale” e “in isolamento a casa”. I dati sono trasmessi ogni giorno dall’ASL Napoli 1 Centro.
Il prossimo bollettino sarà diffuso venerdì 11 dicembre”. 

Situazione dei contagi COVID-19 per la Città di Napoli, aggiornato a oggi mercoledì 9 dicembre.

Il totale dei “positivi…

Pubblicato da Comune di Napoli su Mercoledì 9 dicembre 2020

 

Il totale degli attualmente positivi in città è di 17.906. Il totale dei deceduti è invece di 626, con un aumento di 12 persone morte in due giorni. Da inizio emergenza, solo nel Comune di Napoli si sono ammalate 32.493 persone, con un aumento di 463 pazienti rispetto a lunedì 7 dicembre.

Aumentano i ricoverati in ospedale (391 unità, +13 unità), mentre c’è l’aumento di 4 pazienti ricoverati in terapia intensiva, per un totale di 29 persone. Sono 854 le persone guarite (13.961 in totale), mentre in isolamento domiciliare ci sono 17.515 pazienti attualmente in isolamento.

Covid in campania 

Il bollettino dell’Asl Napoli 1 per la giornata di oggi riporta di 215 nuovi positivi (104 quelli eseguiti attraverso i laboratori privati per una percentuale del 10,29%).

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più