Emilio Fede positivo al Coronavirus: ricoverato al Covid Residence dell’Ospedale del Mare

Emilio Fede, l’ex direttore del Tg4, è positivo al Coronavirus. Fede alloggiava in isolamento domiciliare presso l’Hotel Santa Lucia di Napoli, dopo aver effettuato un tampone, risultato positivo, nei giorni scorsi. Ma questa mattina è stato trasferito nel Covid residence dell’Ospedale del Mare di Napoli, la struttura dell’Asl partenopea che ospita pazienti positivi al Covid asintomatici o paucisintomatici, ovvero con sintomi lievi, impossibilitati ad effettuare l’isolamento domiciliare nelle proprie abitazioni.

Il noto giornalista verrà tenuto sotto osservazione nel residence predisposto dall’Asl nel nosocomio di Ponticelli. Al momento pare che le sue condizioni di salute siano stabili e non sembrano destare particolare preoccupazione.

A giugno, proprio nel capoluogo campano, il giornalista era stato arrestato mentre era a cena con sua moglie in un ristorante di Via Partenope per evasione dagli arresti domiciliari, ai quali era stato sottoposto nella sua casa di Segrate, a Milano, nell’ambito del processo Ruby Bis. Si giustificò dicendo di aver raggiunto Napoli per stare con la moglie e festeggiare il suo compleanno. Gli arresti domiciliari sono stati poi commutati a settembre nell’affidamento ai servizi sociali per quattro anni. Fede poi a settembre ha deciso di lasciare la Lombardia per trasferirsi definitivamente a Napoli insieme alla moglie, Diana De Feo, partenopea.

Potrebbe anche interessarti